Ho sconfitto il cancro grazie all’olio di cannabis

Joy Smith, una cittadina inglese di 52 anni, ha sconfitto il tumore allo stadio terminale usando l’olio di cannabis.

La donna aveva un tumore allo stomaco e all’ intestino non operabile allo stadio avanzato e considerato incurabile diagnosticato nell’ Agosto del 2016. I medici le avevano dato circa sei settimane di vita, ha tentato una soluzione alternativa con l’olio di cannabis e a distanza di 2 anni il cancro è stato sconfitto.

Joy ha dichiarato al Coventry Times che quando sei disperato e sai che dopo poco tempo i tuoi giorni giungeranno alla fine, tenti qualsiasi soluzione. «Quando ti hanno detto che hai solo più sei settimane di vita, provi qualsiasi cosa, fidati di me. All’inizio ero un po’ scettica riguardo alla Cannabis perché non avevo mai assunto droghe o cose del genere – ma so che non sarei qui oggi senza di essa. Voglio dirlo a tutti».

Al momento, tuttavia, la scienza non ha ancora sufficienti prove per far rientrare la cannabis nei normali protocolli terapeutici, ma di sicuro questo è un altro palese caso di malati terminali che ricorrendo alle terapie alternative in particolare all’olio di canapa indiana.

We will be happy to hear your thoughts

      lascia un commento

      CANAPALANDIA®
      Logo
      Confronta gli articoli
      • Total (0)
      Confrontare
      0

      Hai compiuto 18 anni?

      Accettando di entrare nel sito dichiari di esssere maggiorenne

      Carrello